venerdì 12 gennaio 2018

AD UN AMICO.

               

AD UN AMICO.
Mi diceva: " un giorno me ne andrò "
e intanto beveva.
Mi parlava del vino ed intanto fumava.
Rideva del tempo, di noi e di come si era fieri.
Ma poi, ignari del vento finì che questo era già ieri.

giovedì 28 dicembre 2017

SOLO A VOLTE.

Voi che ogni anno sedete al tavolo dei ricordi,
chiedetevi se è veramente vero
che ogni anno comincia un nuovo anno
dalle vesti più lunghe e scure,
come lo sono state le vostre stesse bugie,
rimescolate e da sempre riprese per dire, a volte,
la verità sull'amore che non ha tempo
e quelle sere trascorse dal vento
a cercare di farvi incontrare
veramente almeno una volta.
Non è vero che con la morte tutto si ferma
e neanche i muri potranno mai fermare
il respiro consumato, sempre più vicino,
tanto da non distinguere chi dei due recita
e chi invece scherza con le parole sussurrate
a squarciagola tra i battiti del cuore.
Vorrei essre, almeno per un attimo, al tuo posto
per convincermi di essere stato da te sempre amato.

sabato 16 dicembre 2017

SE NON CI FOSSE STATO IL TEMPO.


E se il tempo non fosse mai esistito
Forse tutto questo non sarebbe mai accaduto.
Forse non avresti mai pianto.
Forse non avresti mai riso inutilmente.
Forse il cuore non avrebbe mai avuto
un battito così forte.
Le ferite non si sarebbero mai aperte
e le lacrime non avrebbero mai avuto
motivo di scendere giù.
E se il tempo si fosse almeno mai fermato
avrebbe perso il vento
o il sopravvento ad ogni momento
che ti ha straziato il cuore.
Forse ti avrebbe portato ancora fiori
con il sorriso sul viso e non su una pietra dura
con le parole incise: “Qui giace…”

A se il tempo non fosse mai esistito!!!

venerdì 15 dicembre 2017

SOLO A NATALE.

A Natale si può anche essere diversi.
Si può restare in silenzio
o scoppiettare come fuochi artificiali.
Si può dire: "Domani faccio"
o ... " Quanto ho fatto".
Ci si può accontentare di essere presenti
o rimpiangere chi Haimè...ormai non c'è.
A Natale si può rincorrere il di più
o fermarsi ad aiutare chi non ce la fa più.
A me a Natale...piace ricordare.
Restare anche un pò in disparte
e condividere il mentre con chi c'è
con chi c'era
e con chi ci sarà sempre.

lunedì 4 dicembre 2017

LEGGERMENTE GIU'.

Sono stanco, sono solo.
Ti vedo e mi chiedo
se lo sei anche tu.
Sento echi nel vento,
li senti anche tu?
Faccio finta di essere in compagnia.
Mi sento come una bolla di sapone;
se mi toccano...scompaio.
A volte sono stanco.
Sono solo tra gli sprechi e la gente
come pallottole vaganti, si fa male.
Capisco che lo sei anche tu
in quella scatola di cartone.
Sono solo, sono stanco
di vedere chi per amore muore.
Sogno che sia ancora N
atale.
Dico che, a volte, mi sento
come una bottiglia vuota
in fondo al mare.
Mentre altri sono come foglie al vento.
Vanno via...senza mai più tornare.

mercoledì 15 novembre 2017

domenica 5 novembre 2017

TRA I PENSIERI VENTO...Costantino Posa

Tra i pensieri vento.


Vento nei miei occhi
persistente tra i ricordi.
Quel capo mai girato
e le voci,
splendide dei silenzi.
Come dighe che trattengono,
credono nei ritorni.
Sono certi, lei ritornerà.
Le certezze lo sanno già.
Voi non cercatemi altrove.
Non mi troverete mai.
Io sono come il vento lieve
mi riporto dove ero ieri.
Io sono come l'aurora,
appaio
quando gli altri dormono.
Io sono anche tuono.
Più mi sento solo, tuono.
Mentre l'umore cade
come le nubi delle sere
di fine estate.
Non mi troverete mai.
Io sono come un vento forte
anche ora sono altrove.

AD UN AMICO.

                AD UN AMICO. Mi diceva: " un giorno me ne andrò " e intanto beveva. Mi parlava del vino ed intanto fu...